Sono 29 i consiglieri per De Luca 12 seggi al centrodestra e 7 al M5s

67

Con la vittoria di Vincenzo De Luca la maggioranza di centrosinistra in Campania ottiene 30 consiglieri, 29 più lo stesso De Luca. L’opposizione, divisa in due fra centrodestra e Movimento Cinque Stelle, conquista 21 seggi di cui 12 al centrodestra, compreso il presidente uscente Stefano Caldoro, e 7 al M5S con Valeria Ciarambino che entra in Consiglio perché candidata capolista nella circoscrizione di Napoli. Resta in ballo un seggio che sarà attribuito in base ai resti. Primo partito del nuovo Consiglio regionale il Pd con 15 consiglieri, 4 seggi vanno alla lista De Luca Presidente, 3 a Campania Libera, 2 a Centro Democratico-Scelta civica, 2 all’Udc, 1 al Partito socialista e 1 alla lista Campania in rete promossa dall’ex forzista Vincenzo D’Anna, 1 seggio ai Verdi e 1 all’Italia dei Valori. Dei 12 seggi del centrodestra 7 vanno a Fi, 2 a Caldoro presidente, 2 a Fratelli d’Italia, 1 a Ncd Campania Popolare. Nessun seggio per le liste minori della coalizione di Caldoro. Ciarambino guiderà la pattuglia di 7 pentastellati. Nessun seggio per Sinistra al lavoro e la lista civica MO!. I dati dovranno essere verificati e certificati.