“Sono Gesù”: 49enne rovescia statua in Basilica Santa Maria a Roma

26

Roma, 9 nov. (AdnKronos) – Al grido di “sono Gesù” è entrato nella Basilica di Santa Maria del Popolo, a Roma, buttando giù una statua in gesso di Santa Rita di epoca recente, alcuni inginocchiatoi in legno e strutture metalliche con le candele votive.

Un uomo, 49enne con problemi psichici e già con un precedente per danneggiamento, è stato fermato dai carabinieri del comando di piazza Venezia.

L’INTERVENTO – Ad intervenire in basilica, famosa per la cappella del Caravaggio, una pattuglia del 112 che in quel momento stava effettuando controlli a piazza del Popolo. I militari hanno trovato l’uomo ancora intento a rovesciare le panche di legno all’interno.

Dopo averlo bloccato, l’uomo è stato portato in caserma e arrestato con l’accusa di danneggiamento aggravato. Nell’impatto, infatti, la statua di Santa Rita ha subito danneggiamenti al volto e alle mani.