Sorrento, il parcheggio comunale Achille Lauro diventa smart

109

A partire da domani, 1 febbraio, entrerà in funzione presso il parcheggio comunale Achille Lauro, il nuovo sistema di lettura delle targhe. Due telecamere, posizionate in corrispondenza dei varchi di ingresso e di uscita, consentono ai veicoli degli abbonati di accedere ed andare via dal parcheggio in maniera rapida, senza dovere utilizzare tessere o titoli. Il sistema legge ed identifica numeri e lettere che compongono le targhe – precedentemente registrate nel database – e dopo il loro riconoscimento invia un comando alla sbarra di apertura.
Gli utenti non abbonati dovranno invece prelevare il ticket alla colonnina posta all’ingresso, e pagare l’importo corrispondente alla sosta presso le casse.
“Il nuovo sistema eviterà molti dei problemi che si riscontrano oggi – spiega il sindaco Giuseppe Cuomo -. Ad esempio, chi utilizzava illecitamente uno stesso abbonamento per parcheggiare un veicolo diverso da quello indicato all’atto del contratto di abbonamento, non sarà più in grado di farlo. Di contro, si garantirà ulteriormente l’utenza. Chi dovesse malauguratamente perdere il biglietto, non sarà più costretto a pagare l’importo di un’intera giornata, ma grazie alla registrazione della targa indicata sul biglietto, rivolgendosi agli operatori di cassa gli sarà addebitata solo la tariffa della sosta effettiva. Ma il principale vantaggio riguarda la sicurezza che i controlli potranno garantire nell’intera area, fungendo da deterrente per eventuali malintenzionati”.