Sos patologie intestinali, forum a Napoli

31

Il rapporto tra alimentazione e idrocolonterapia, tecnica nota sin dall’antichita’ per intervenire sullo stato di salute dell’organismo e curare le patologie cronico-degenerative, sara’ al centro della prima edizione del forum “Rigenerazione benessere”, che si terra’ giovedi’ 6 aprile 2017 (ore 16) a Napoli al Bertolini’s Hall (corso Vittorio Emanuele, 165). “Durante il meeting sara’ illustrato il trattamento medico dell’idrocolonterapia come fase centrale di un percorso terapeutico che prevede un momento diagnostico e uno preparatorio ai fini dell’iter terapeutico della riabilitazione gastroenterologica – dice Maria Giovanna Tammaro, microbiologa e nutrizionista, promotrice e responsabile scientifico dell’iniziativa – . Sottoporsi all’idrocolonterapia e’ importante non solo per il benessere complessivo della persona ma anche per la prevenzione di patologie che possono cronicizzarsi in seguito a funzionamento anormale dell’intestino”.
“L’affidabilita’ della tecnica e’ confermata da piu’ di 50 anni di studi specialmente negli Usa dove questa pratica terapeutica e’ molto diffusa. Numerosi esperti europei hanno dimostrato l’importanza dell’igiene intestinale, facendo di questa attivita’ una delle basi indispensabili del trattamento delle patologie degenerative”, aggiunge Tammaro.
In programma le relazioni di Biagio Schettino, medico di medicina generale (“ruolo del medico di medicina generale – la gestione delle patologie cosiddette minori e il ruolo del microbiota”); Salvatore La Manna, dirigente medico della “Federico II” (“idrocolonterapia come prevenzione e trattamento di problematiche gastrointestinali – esperienza del colonproctologo nella pratica clinica”), Maria Giovanna Tammaro (“alimentazione e integratori come terapia del benessere”), Giovanna Borio, medico chirurgo, specialista in endoscopia digestiva ed endocrinochirurgia (“presentazione in dettaglio dell’idrocolonterapia: indicazioni, controindicazioni e tecnica”). Sull’efficacia e la correlazione tra l’idrocolonterapia e lo sport porteranno la loro testimonianza Franco Porzio, presidente onorario “Acquachiara”, atleti e dirigenti e altri operatori sanitari.