Sospediatra, la prima App che mette in contatto genitori e medici

40

E’ nata Sospediatra, la prima App in Europa studiata e realizzata per mettere in contatto genitori e pediatri con l’obiettivo di prenotare visite a domicilio, 24h24, 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno. Festivi e notturni compresi. Attraverso l’App il genitore lancia un Sos, l’App geolocalizza il pediatra disponibile più vicino (che avrà aderito al servizio) ed organizza la visita. “Sospediatra si candida ad essere la prima vetrina nazionale, (e presto internazionale) utile ai pediatri per offrire servizi domiciliari di natura sanitaria ai piccoli pazienti, per accrescere la propria reputazione, illustrare la propria offerta professionale e aumentare il volume di affari. Uno strumento di business in grado di mettere il pediatra in contatto con nuovi pazienti”, afferma Alessandro Basso, founder and Ceo di Sospediatra. “La popolazione pediatrica conta circa 8.060.204 bambini e il 74% delle mamme ricerca i pediatri e le prestazioni sanitarie su internet. Si contano in Italia circa 5.000.000 accessi al Pronto Soccorso, di cui il 60% sono Codici Bianchi”. In questo contesto, Sospediatra si configura come “il primo strumento in grado di mettere direttamente e rapidamente in contatto – sottolinea Basso – il pediatra con i genitori aiutandoli a risolvere i problemi dei propri figli. La registrazione- spiega- non prevede costi per il pediatra che vorrà aderire al servizio”. Chi è interessato a essere accreditato tra “i nostri pediatri, o ha bisogno di ulteriori informazioni- conclude – non esiti a contattarci all’indirizzo candidati@sospediatra.org o attraverso il nostro sito www.sospediatra.org“.