Sostenibilità: Fnm, A2A e Snam accordo per mobilità a idrogeno verde in Lombardia (2)

21

(Adnkronos) – “L’iniziativa per la creazione della prima Hydrogen Valley italiana, promossa da Fnm in collaborazione con Trenord – spiega il presidente di Fnm Andrea Gibelli – guarda al futuro ed è parte di un disegno più articolato che punta alla creazione di servizi di mobilità costruiti secondo criteri di sostenibilità ambientale, economica e sociale. La presenza diffusa di centrali che producono energia da fonti rinnovabili come l’idroelettrico, ma non solo, è una delle peculiarità che rende la Valle Camonica particolarmente adatta allo sviluppo del progetto H2iseO, che ha una forte componente di innovazione e che ha l’ambizione di diventare un modello da replicare in altre aree del Paese”. I primi treni a idrogeno che circoleranno sulla Brescia-Iseo-Edolo “ricaveranno proprio dal territorio, in una logica di filiera e di economia circolare, l’energia necessaria a muoversi a zero impatto ambientale, realizzando il primo esempio di totale decarbonizzazione del trasporto pubblico locale”, chiosa.