Sparatoria in una scuola in Florida

19

Washington, 14 feb. (AdnKronos) – Sparatoria in una scuola di Parkland, in Florida. Secondo quanto riferisce la Cnn ci sarebbero almeno 20 feriti. Le forze dell’ordine sul posto hanno ordinato agli studenti di barricarsi all’interno degli edifici del campus.

La sparatoria, alla quale stanno rispondendo le forze di polizia, è avvenuta nella scuola superiore Stoneman Douglas, un campus che accoglie circa 3000 studenti. Secondo quanto riferito da una fonte dell’ufficio dello sceriffo della contea di Broward, “il tiratore è ancora in libertà”, dunque l’allerta resta alta perché “l’incidente si sta sviluppando”.

I feriti sarebbero almeno una ventina e sul posto sono giunti anche agenti dell’Fbi. Studenti con gli zaini sono stati visti mentre uscivano dall’edificio mentre gli agenti con pistole in vista circondavano la scuola, che è stata chiusa.

Media locali hanno descritto lo sparatore come un uomo con un cappello nero e una giacca color borgogna, aggiungendo che è stato visto per l’ultima volta sul lato ovest di un edificio di tre piani nel campus. Secondo l’organizzazione no profit Everytown, sono state già 17 le sparatorie nelle scuole negli Stati Uniti dall’inizio dell’anno.