Spefin, partnership con Banca Promos sui prestiti personali

97
In foto Emilio Mauro, ad di Spefin

Nuovo accordo di collaborazione per Spefin Finanziaria SpA. La società guidata dall’A.d. Emilio Mauro, infatti, ha avviato una partnership con la realtà Napoletana, Banca Promos, volta a rafforzare l’offerta di soluzioni per l’erogazione di finanziamenti contro Cessione del quinto dello stipendio o della pensione: un settore, quello del CQS, che continua a far registrare un trend ampiamente positivo e sul quale Spefin opera con consolidata efficacia, puntando su soluzioni innovative che fanno leva sulle moderne tecnologie.
Esperienza nel settore di riferimento e slancio moderno sono caratteristiche proprie anche di Banca Promos, diretta da Ugo Malasomma e sui mercati dal 1980. Forte di un alto indice di solidità (CET1 al 31/12/16 pari al 30,40%), Banca Promos si distingue, in particolare, nell’ambito del Capital Market, con un background d’eccellenza maturato in trent’anni di attività sui mercati mobiliari internazionali e che l’ha resa, pertanto, punto di riferimento nella ricerca dei migliori investimenti per clienti istituzionali, grazie a una rete di rapporti instaurati con oltre 1200 istituti di credito nel mondo. Banca Promos mette a frutto la profonda conoscenza dei mercati anche sul fronte delle PMI e, più in generale, della clientela retail, con un ampio ventaglio di soluzioni e prodotti per privati, famiglie e imprese.
L’accordo di partnership tra Spefin e Promos si inquadra, tra l’altro, nell’ambito di “ProntoQuinto Banca”, l’innovativo new modeldefinito dalla società dell’A.d. Emilio Mauro la cui formula mira a rafforzare e completare la relazione tra Spefin e Banca, fornendo valore aggiunto alla collaborazione, sia in termini di efficacia che di solidità.
“Siamo lieti di poter avviare un’importante collaborazione con Banca Promos – spiega Emilio Mauro – che attesta ancora una volta la validità della nostra business strategy e che avrà modo di svilupparsi ed evolversi, nell’ottica della comune ricerca di soluzioni avanzate, anche grazie al nuovo progetto di sviluppo ‘ProntoQuinto Banca’ firmato Spefin”.