Speleologa ferita in grotta a 300 metri di profondità

9

Roma, 15 dic. (AdnKronos) – E’ in corso il salvataggio di una giovane speleologa, rimasta ferita in una grotta a 300 metri di profondità in provincia di Palermo. A quanto si apprende dal Soccorso alpino e speleologico, si sta intervenendo con una squadra e un medico, ma il recupero durerà qualche ora.