Spesa Fondi europei, Cosenza:
In Campania performance record

37

Tanto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Claudio De Vincenti nel corso del Convegno su “Infrastruttura e logistica, le vie per lo svluppo dell’Europa, Tanto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Claudio De Vincenti nel corso del Convegno su “Infrastruttura e logistica, le vie per lo svluppo dell’Europa, Campania piattaforma del mediterraneo”, organizzato a Napoli dalla UIL, quanto il Ministro alle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio durante l’incontro alla Autorità portuale, hanno sottolineato la performance da record della Campania in termini di spesa dei fondi europei”. Così l’assessore ai Lavori pubblici della Regione Campania, Edoardo Cosenza, a margine del convegno della Uil al quale ha preso parte. “Si tratta – ha sottolineato Cosenza – di una spesa di qualità con una media molto superiore a quella nazionale e capace di imprimere un forte impulso sui Grandi progetti“. “Con riferimento al Grande Progetto Porto di Napoli – ha aggiunto l’assessore Cosenza che coordina i Grandi progetti regionali – stanno per terminare due delle 5 gare partite (che hanno un valore totale di 64 milioni di euro), gestite dal Provveditorato alle Opere Pubbliche dellaCampania: si tratta di quelle relative al completamento della rete fognaria e ai collegamenti stradali interni (il cui quadro economico complessivo è di 53,6 milioni di euro). Per quanto riguarda il collegamento ferroviario traccia, cruciale per spostare su ferro la metà del traffico container, si è in attesa – ha concluso l’assessore Cosenza – che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti firmi il Protocollo d’intesa che la Giunta regionale ha approvato il 2 febbraio 2015“.