Sport: Cozzoli, ‘impatto Covid su comparto pesantissimo, fare rete per ripartire’

9

Roma, 11 mag. (Adnkronos) – “L’impatto dell’emergenza covid sul comparto sportivo è stato e sarà pesantissimo. Abbiamo elaborato una indagine su oltre 34mila associazioni che mostra un sistema sportivo in grande difficoltà ma che fa di tutto per reagire. L’8% di chi a febbraio non aveva riaperto ha cessato l’attività A risentirne saranno anche i collaboratori sportivi che abbiamo sostenuto con il bonus, il 27% asd e ssd si avvarrà dello stesso numero collaboratori pre-Covid mentre il 42% pensa di cessare l’attività entro l’anno. La situazione è molto complicata”. E’ la fotografia della situazione del sistema sportivo italiano scattata dal presidente e ad di Sport e Salute, Vito Cozzoli, durante il suo intervento all’evento digitale ‘Lo sport al centro della ripartenza del Paese-Ipotesi e prospettive per una rivoluzione culturale’ promosso da Asi, Associazioni Sportive e Sociali Italiane, in collaborazione con Adnkronos Comunicazione e Ciwas, Confederazione Italiana del Wellness e le Attività Sportive per la Salute.