Sport: Malagò all’inaugurazione dell’anno scolastico con gli olimpionici Jacobs e Banti (3)

7

(Adnkronos) – Marcell Jacobs ha ripercorso le tappe di un’impresa indimenticabile, capace di impreziosire i contenuti di una spedizione da record. “Abbiamo spaccato, è stata una spedizione fortissima, un gruppo unito. Chi poteva, andava allo stadio a tifare per l’altro. La mattina della finale dei 100 metri, avevo un po’ di paura, anche perché non mi sono mai abituato al fuso e faticavo a dormire, ma quando ho toccato la pista è passato tutto, sapevo che potevamo fare grandi cose. Non era un obiettivo semplice ma i sogni si avverano se ci credi e ci lavori. Nello sport come nella scuola bisogna porsi degli obiettivi perché se ci si crede si può raggiungere qualunque cosa. Trovatevi un sogno e lavorateci perché tutto è possibile”, ha sottolineato il campione olimpico agli studenti.