Stadio ‘Maradona’, Manfredi gela De Laurentiis: Vedremo qual è la proposta del Napoli

124
in foto lo stadio "Maradona" di Napoli (Imagoeconomica)

“Il meccanismo concessorio si basa su un project financing, quindi sulla presentazione di un progetto di ristrutturazione con un piano di investimenti pluriennale che giustifichi la concessione. E’ un discorso che dobbiamo mettere in campo, vediamo qual è la proposta del Napoli e poi la valuteremo. Esistono delle norme di legge che governano queste tipologie d’intervento”. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, commentando le dichiarazioni rilasciate ieri dal patron del Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis, nel programma ‘Che tempo che fa’, in merito allo stadio ‘Maradona’. Manfredi ha sottolineato che “una cosa è la convenzione d’uso, che è legata all’uso dello stadio come è stato in tutti questi anni, e un’altra cosa è una concessione a lungo termine che segue norme e principi completamente diversi e quindi, come è stato fatto su San Siro, è un ragionamento che richiede un piano d’investimenti che deve essere valutato dagli organi competenti che poi devono giustificare anche il tempo della concessione”. Il primo cittadino ha affermato che qualora arrivasse dalla società calcistica un progetto “sicuramente lo valuteremo perché è un’opportunità. Noi abbiamo anche le risorse degli Europei, che potrebbero arrivare, e dunque le due cose vanno in parallelo”. Il sindaco, nel concludere, ha precisato che “il Napoli ha pagato tutti i vecchi canoni e dunque la situazione è stata completamente sanata”.