Start, un evento per sostenere la battaglia di Carla Caiazzo

56
In foto Andrea Diffido, presidente dell'azienda Start

La battaglia di Carla Caiazzo, la donna bruciata dall’ex compagno, trova un nuovo alleato. Start, l’azienda napoletana leader nel settore energetico e telecomunicazioni, ha infatti deciso, grazie all’impegno del presidente Andrea Diffido, di sostenere l’associazione “Io rido ancora” per dare linfa ed energia positiva a chi, come Carla, combatte quotidianamente contro la violenza sulle donne e per riacquistare una vita normale. L’assegno sarà consegnato durante una serata dedicata all’importanza del ruolo delle imprese nel settore sociale. La Start, infatti, è una delle aziende con maggior tasso di crescita occupazionale della città, che offre soprattutto alle donne la possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro coniugando l’esigenza di un guadagno con il ruolo di madre. Di qui il nome dell’evento “Queen(S) of Hearts”. L’appuntamento prenderà il via a Villa Partenope, in via Bernardo Cavallino 64, alle ore 19. Saranno presenti Carla Caiazzo, Andrea Diffido presidente di Start, Roberta Gaeta assessore al Welfare del Comune di Napoli, Simona Amoroso dirigente aziendale. Mattatori della serata Gigi & Ross che avranno anche il piacere di introdurre il cantautore Andrea Sannino. “In un’azienda come la Start, in cui più della metà lavorano donne, per noi era fondamentale dare voce ad una tematica così attuale. – commenta Andrea Diffido – Chissà quante donne, anche tra le nostre collaboratrici, ogni giorno affrontano da sole problemi per loro insormontabili. Con la sinergia nata tra noi e l’associazione di Carla vogliamo far sentire meno sole queste donne”. “Sono felice che un privato sia sensibile con la battaglia mia e di tutte le donne – dice Carla Caiazzo – l’interesse per chi ha sofferto, per chi vuole ripartire, ma anche per le donne che nel quotidiano stentano a trovare un lavoro è apprezzabile. Confido che nasca una collaborazione davvero lunga e proficua”.