Startup: Gialle&Co, primo compleanno per baked potatoes dal cuore italiano

7

Milano, 26 nov. (Labitalia) – Ha da poco compiuto un anno ‘Gialle&Co.’, startup che ha creato il primo ristorante a Milano che trasforma e reinterpreta in chiave italiana la tipica baked potato inglese. In zona Moscova, il ristorante meneghino, infatti, è interamente dedicato alla patata cotta al forno e declinata in quindici ricette ‘signature’ e altre stagionali ideate dallo chef Andrea Vigna, dalle Fishytariane alle Veggytariane, dalle Meatariane alle Vegane.

Tutto nasce dall’idea di cinque amici, durante un viaggio a Londra. Cercando qualcosa di tipico e poco distante dall’albergo, la compagnia approda in un pub dove la proprietaria acclama a gran voce che qui si possono trovare le migliori baked potatoes della città. Ne ordinano diverse, dalla classica burro panna acida e bacon alla variante con pollo e salse, ma il tasting non è soddisfacente: pesantezza e gusto sciapo. Uno di loro decide, quindi, di sfidare la proprietaria a cucinare una baked potato all’italiana, in cambio di carpire i segreti della ricetta tradizionale. Quella notte nasce la prima ricetta della baked potato di Gialle&Co., la Threecolore con stracciatella, songino e pomodorini.

E oggi, a un anno di distanza, già si pensa a crescere. I giovani proprietari, infatti, avendo orami rodato il format, contano a breve di ingrandire il locale, e non escludono di sbarcare in altre città.