Stati Uniti, l’italiana Studiomapp premiata dal Pentagono per un progetto sui cambiamenti climatici

19
Studiomapp, che ha partecipato a una sfida promossa dal Pentagono, riceverà un premio in denaro e potrebbe concludere un contratto con il Dipartimento della Difesa per continuare lo sviluppo della soluzione proposta. La startup ravennate Studiomapp, supportata da Aster tramite Climate-Kic Startup Accelerator Italy, programma di accelerazione d’impresa della più importante partnership europea che si occupa di cambiamenti climatici, è stata l’unica startup italiana premiata nel concorso internazionale DIUx xView 2018 Detection Challenge. La competizione, organizzata dal Dipartimento di Difesa degli Stati Uniti in collaborazione con la National Geospatial Intelligence Agency, ha l’obiettivo di individuare nuove soluzioni per la sicurezza nazionale con un’attenzione specifica alla gestione dei disastri usando l’intelligenza artificiale. Oltre al premio in denaro, Studiomapp avrà la possibilità di sottoscrivere un contratto con il Dipartimento della Difesa per continuare lo sviluppo della soluzione proposta.