Stefano Sorvino direttore generale di Arpac Gioco d’Azzardo

257
In foto Stefano Sorvino

Stefano Sorvino, commissario dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale, è stato nominato direttore generale dell’Arpac Gioco d’azzardo per tre anni. Metterà a regime le nuova normativa arrivata ieri al Consiglio Regionale, attesa da 20mila addetti del reparto campano, che genera alla Asl 1500 persone con disturbo da gioco d’azzardo patologico. La normativa prende come parametro i limiti minimi previsti dall’accordo raggiunto in Conferenza Stato-Regioni nella distanza tra sale gioco e luoghi sensibili.
La distanza non può essere inferiore a 250 metri per le nuove aperture, mentre per le sale già aperte che abbiano una distanza inferiore e che siano in regola con la normativa precedente non è previsto uno spostamento, ma vengono introdotti limiti d’orario, di adeguamento strutturale e di formazione del personale.