Stop al caldo, arriva il ciclone

46

Roma, 5 ago. (AdnKronos) – Probabile cambio del tempo atteso entro metà mese. E stop a questa ondata di caldo africano. Già da domani – spiegano gli esperti del sito ilmeteo.it – Lucifero mostrerà un primo cedimento strutturale: aria atlantica scorrerà alle alte quote sulle regioni settentrionali. Queste correnti instabili sono richiamate da una bassa pressione Nordatlantica. Tale centro depressionario attorno al 10-12 agosto, dopo una fugace risalita pressoria, affonderà con maggior incisività verso il cuore dell’Europa e quindi l’Italia.

L’aria instabile collegata alla depressione suddetta entrerà sia dalla Porta della Bora che dalla Valle del Rodano (Francia sudorientale). Si formerà quindi una bassa pressione italica che influenzerà il tempo sul nostro Paese da Nord verso Sud. Temporali violenti dalle regioni settentrionali potrebbero estendersi fin verso quelle centrali e poi meridionali. Calo termico anche di 8/10° rispetto ai giorni odierni.