Stop alla violenza contro le donne: la facciata del Cardarelli si tinge di rosso

84

Anche quest’anno la facciata del Cardarelli si illumina di rosso (colore universalmente associato al ricordo delle vittime del femminicidio) e resterà illuminata da stasera fino al 25 novembre per dire stop alla violenza contro le donne. E’ il piccolo contributo dell’Azienda Ospedaliera per mostrare alla città la solidarietà alle donne e nel contempo spingere a riflettere su questo problema purtroppo ormai diffusissimo. L’Ospedale Cardarelli è vicino alle donne vittime di violenza con il Centro Dafne – codice rosa (Padiglione M, piano terra), aperto al pubblico il lunedì ed il mercoledì dalle ore 9 alle ore 13. Il Centro svolge la sua attività da circa un anno attraverso un percorso sanitario dedicato all’ascolto e all’assistenza alle donne che hanno subito violenza.