Stop allo stress delle auto in doppia fila: da Napoli arriva l’app “MoVeng”

63

E’ made in Napoli l’app che si propone di risolvere il problema delle auto in sosta in doppia fila: si chiama MoVeng (“arrivo subito” in dialetto) e l’hamessa a punto un team di giovani e ingegnosi ragazzi partenopei, l’’imprenditore Fabio Capurro, l’ingegnere informatico Luigi Chougard e il grafico Vincenzo Impiccichè.

L’applicazione potrà essere scaricata gratuitamente su Apple StoreGoogle Play ed è facile da usare. Quando si parcheggia in seconda fila basterà inserire nell’applicazione targa del veicolo e la propria mail.

Colui che sarà rimasto bloccato dall’auto parcheggiata in seconda fila e avrà a sua volta scaricato l’app, dovrà semplicemente fotografare la targa e in automatico il parcheggiatore maldestro riceverà, sul proprio smartphone, una notifica che gli permetterà di spostare l’auto.

Un intelligente ed efficace strumento per evitare liti, multe o rimozioni che se, avrà successo, potrà essere utilizzato anche in altre metropoli trafficate.