Stop voli per l’Ucraina, Ryanair e Wizz Air sospendono la vendita di biglietti per Kiev

141

Anche l’aeroporto di Torino Caselle è stato interessato già questa mattina dallo stop dei voli con l’Ucraina. Il volo in partenza alle 6.50 per la capitale Kiev, operato da Ryanair, è stato annullato. La compagnia, infatti, con una comunicazione sul suo sito ha deciso di sospendere la vendita dei biglietti verso l’Ucraina per “almeno le prossime 4 settimane quando ulteriori informazioni non saranno disponibili dalle agenzie di sicurezza europee” Il capoluogo piemontese è collegato con l’Ucraina con quattro voli settimanali, due con Kiev, il giovedì e la domenica, e due con la città di Leopoli il martedì e il sabato. Entrambi i collegamenti sono operati da Ryanair. “A causa degli eventi in corso in Ucraina e della chiusura dello spazio aereo, Wizz Air deve sospendere temporaneamente tutti i voli da e verso il Paese”, ha spiegato anche la compagnia ungherese.