Strage di Capaci, drappo bianco sulla facciata del Consiglio Regionale per ricordare Falcone

15

Un drappo bianco sulla facciata della sede del Consiglio Regionale della Campania per celebrare domani il 29esimo anniversario della Strage di Capaci, in cui furono uccisi dalla mafia il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta. Il drappo bianco, simbolo della lotta alle mafie e per la legalità, sarà esposto su tutte le facciate dei Palazzi delle Assemblee legislative delle Regioni, su proposta del Coordinamento delle Commissioni Regionali e degli Osservatori sul contrasto della criminalità organizzata e la promozione della legalità e nell’ambito delle iniziative promosse dal Ministero dell’Istruzione e dalla Fondazione Falcone. “Aderiamo con passione a questa iniziativa nel ricordo dei magistrati Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e Paolo Borsellino e degli agenti delle loro scorte vittime delle stragi di mafia del 1992 e per rinnovare l’impegno quotidiano della politica, al fianco della magistratura e delle forze dell’ordine, nel contrasto della criminalità organizzata e per promuovere la cultura della legalità che, particolarmente in Campania, deve essere la stella polare della politica e della società”, ha detto il presidente del Consiglio regionale della Campania, Gennaro Oliviero.