Strangola la moglie e si impicca

7

Caserta, 23 lug. (AdnKronos) – Uccide la moglie e poi si toglie la vita. E’ accaduto in un’abitazione di San Marcellino, nel Casertano, dove i due figli maggiorenni della coppia rientrando a casa ieri notte, intorno alle 2, hanno trovato la madre morta nella camera da letto e il padre impiccato in un’altra stanza. I giovani hanno immediatamente chiamato il 118.

Secondo informazioni fornite dai carabinieri di Caserta, l’uomo, di 51 anni, avrebbe ucciso la moglie strangolandola a mani nude. Poi avrebbe preso una corda, l’avrebbe legata a un solaio dell’appartamento e si sarebbe impiccato. La Procura della Repubblica di Napoli Nord ha disposto l’autopsia sui due cadaveri.