Stupro Rimini, Salvini: “Se colpevoli castrazione chimica e poi a casa loro”

37

Roma, 2 set. (AdnKronos) – “Se colpevoli, minorenni o no, castrazione chimica e poi a casa loro!”. Così Matteo Salvini, segretario della Lega, sulle prime ammissioni dei presunti stupratori di Rimini.