Su chiusure ristoranti, dopo Arcs Roma tutta Italia chiede l’intervento del Governo

19

Roma, 19 mar. (Adnkronos) – Dopo l’appello dell’Arcs (Associazione Ristoratori Centro Storico di Roma), che in una nota ha denunciato tutte le problematiche causate dalle chiusure a singhiozzo e senza programmazione per via dell’emergenza Covid-19, anche altri ristoratori di tutta Italia vogliono un rispetto della categoria. La richiesta è quella di un tavolo di confronto con Governo e istituzioni per salvaguardare la ristorazione -ormai diventata una vera e propria impresa, con tutti i costi di gestione annessi- che rappresenta un Pil importante per l’Italia.