Sud Africa, Ice promuove la missione di operatori del settore tessile

30

Nell’ambito delle attività promozionali previste per il 2019 a sostegno dell’industria meccanotessile italiana, l’Ice- Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane organizza, in collaborazione con l’Associazione di Categoria Acimit, una missione in Italia – dal 22 al 26 giugno – di circa 15 operatori tessili provenienti dal Sud Africa. Per l’industria meccanotessile italiana il Sud Africa rappresenta il principale mercato di sbocco nell’Africa sub-sahariana, che ha registrato nel 2017 un valore nelle esportazioni di oltre 10,5 milioni di euro, con un incremento del 109% rispetto ai valori dell’anno precedente. I dati relativi al 2018 registrano una flessione di circa il 30% rispetto all’anno precedente, confermando tuttavia la rilevanza di questo mercato per il nostro meccanotessile. La realizzazione di questa missione mira a favorire un approfondimento della conoscenza della tecnologia tessile italiana di riferimento, al fine di stimolare un processo di ammodernamento dei macchinari e delle attrezzature e rafforzare così il livello di competitività produttiva dell’industria tessile sudafricana rispetto alla concorrenza internazionale.