Sud, il ministro Carfagna: Stop al criterio della spesa storica, dal 2022 nuove regole

70
in foto il ministro Mara Carfagna durante il suo intervento in diretta streaming al convegno di Alis a Sorrento

“Bisogna eliminare il criterio della spesa storica e introdurre quello della spesa per fabbisogni. Altrimenti le regioni del Sud saranno sempre penalizzate. Ci stiamo lavorando e dal 2022 introdurremo nuove regole”. Ad annunciarlo è Mara Carfagna, ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, intervenendo alla convention Alis in corso a Sorrento. “Con Guido Grimaldi – aggiunge – abbiamo parlato delle ZES, che finalmente verranno rese operative. Nel Pnrr ho fatto inserire una linea di finanziamento per l’infrastrutturazione delle Zone Economiche Speciali, defiscalizzare gli investimenti, potenziare i porti”.