Sun, medicina fuori dagli schemi
Tv e social contro la sclerosi

28

Torna l’Aperitivo Sm, il format fuori dagli schemi ideato dal team del Centro per la Torna l’Aperitivo Sm, il format fuori dagli schemi ideato dal team del Centro per la Sclerosi Multipla della Seconda Università di Napoli per parlare della malattia e soprattutto dei modi (sempre più numerosi) di combatterla. L’appuntamento è per stasera, 10 dicembre alle 18.00, presso l’hotel Palazzo Alabardieri. Si tratta della la terza edizione di un evento nato da un’attività pionieristica: www.smsocialnetwork.com, ovvero il primo social network interamente dedicato alla Sclerosi Multipla dove, con la supervisione di neurologi, i pazienti e i loro familiari chattano, si scambiano informazioni ed opinioni e leggono le novità scientifiche, in una sorta di mini-Facebook di settore. Stasera parteciperanno all’Aperitivo Sm pazienti provenienti da tutta l’Italia, che si confronteranno con il direttore del Centro professor Gioacchino Tedeschi, il dottor Luigi Lavorgna, la professoressa Simona Bonavita e il dottor Antonio Gallo. Per conservare l’origine web, l’evento sarà trasmesso in diretta streaming. Esperimento di Real Tv – Quest’anno oltre all’inevitabile momento talk con domande rivolte agli esperti presenti , ci sarà la prima puntata di un progetto chiamato “Real Sm”: una paziente affetta da Sclerosi Multipla è stata seguita da telecamere per 24 ore ininterrottamente. Ciò che si vedrà durante la serata è una sorta di cortometraggio che mostrerà la quotidianità di chi vive con la sclerosi multipla: le difficoltà, i disagi, le terapie, ma anche e soprattutto, la determinazione e la necessità di una consapevolezza che, nonostante tutto, si deve e si può vivere con la sclerosi multipla.