Il suono della parola, domani l’Exaudi Vocal Ensemble per la prima volta in Italia

77

Domenica 26 novembre alle ore 19.00, presso il Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini (Chiesa di Santa Caterina da Siena, via S. Caterina da Siena 38, Napoli), Exaudi Vocal Ensemble, diretto da James Weeks, si esibisce per la prima volta in Italia nell’ambito dell’evento conclusivo della terza edizione de “Il suono della parola”, la kermesse che incrocia letteratura e musica, organizzata dalla Fondazione Pietà de’ Turchini e da MiNa vagante, con il patrocinio del Comune di Napoli. Exaudi Vocal Ensemble (Juliet Fraser, soprano; Lucy Goddard, mezzosoprano; Tom Williams, controtenore; Stephen Jeffes, tenore e Simon Whiteley, basso), tra le formazioni vocali più accreditate al mondo per l’esecuzione del canto barocco e contemporaneo e delle sue sperimentazioni, porta a Napoli, dopo un primo concerto a Milano, un programma che mette insieme le musiche di Claudio Monteverdi, celebrato nel 2017 a 450 anni dalla nascita, Thomas Tomkins e Giaches de Wert, con le prime esecuzioni assolute di due lavori del compositore contemporaneo Stefano Gervasoni, entrambi commissionati da Milano Musica con il sostegno di Ernst von Siemens Musikstiftung: si tratta di “Di dolci aspre catene” (2014/17, 12’), quattro madrigali a cinque voci su testi di Torquato Tasso, e dei quattro madrigali a cinque voci (2016/17, 12’), che Gervasoni ricava dai “Love poems” di John Donne. Il concerto di Exaudi Music Ensemble si conclude con l’esecuzione delle inconfondibili esperienze di ricerca vocale del compositore palermitano Salvatore Sciarrino, in collaborazione con il Teatro Gerolamo e il Centro Musica Antica Pietà de’ Turchini. Si tratta de “La cicala!”, “Rosso, così rosso”, “O lodola” e i “12 Madrigali”, con i quali Sciarrino trasforma in canto occidentale gli haiku del poeta giapponese Matsuo Basho. Biglietto unico € 7,00. Biglietti disponibili sul circuito online azzurroservice.net o al botteghino mezz’ora prima del concerto. Per informazioni 081402395 e coordinamento@turchini.it.