Svolta Frecciarossa, partirà da Fiumicino

5

Milano, 20 nov. (Adnkronos) – Con il nuovo orario invernale di Trenitalia, l’aeroporto internazionale di Fiumicino sarà raggiunto dal Frecciarossa. L’annuncio oggi a Milano: sarà il prossimo 18 dicembre. Una novità nel calendario, non l’unica, che testimonia il cambio di passo di Ferrovie dello Stato anche in vista della possibile acquisizione di Alitalia, con l’obiettivo di garantire una vera e propria intermodalità nel trasporto in Italia.

Due nuove corse alta velocità, altra novità assoluta, garantiranno anche i collegamenti tra l’aeroporto di Roma Fiumicino e le città di Firenze, Pisa, La Spezia e Genova. Da Milano Centrale alle 5.20, da Milano Rogoredo alle 5.32 e da Reggio Emilia alle ore 6.09, inoltre, il Frecciarossa 9601 è il primo treno ad arrivare a Roma alle 8.29, garantendo così una maggiore copertura oraria nei collegamenti tra Milano e la capitale. Nel nuovo orario un’attenzione particolare anche al Sud Italia, dove aumenterà in modo significativo l’offerta.

Ferrovie dello Stato pone attenzione particolare al Sud “che ha bisogno – afferma durante la presentazione l’ad di Fs Gianfranco Battisti – di un forte investimento infrastrutturale”. Il Frecciarossa abbrevierà il viaggio da Torino e da Milano per la costa adriatica, consentendo di raggiungere più rapidamente la Romagna e la Puglia e collegando, per la prima volta, Torino con la città di Lecce. Dieci saranno le Frecce sulla Roma – Bari nel fine settimana, con l’introduzione di due Frecciargento no stop che uniranno i due capoluoghi in tre ore e trenta, anticipando così i futuri tempi di viaggio tra Roma e la Puglia.