“Svolte”, in Campania tirocini e orientamento per le donne vittime di violenza

66
In foto Chiara Marciani, assessore alle Pari opportunità e Formazione della Regione Campania

Oltre al supporto psicologico di quasi 40 centri antiviolenza sul territorio regionale, l’assessorato alle Pari opportunità della Campania si è attivato per offrire una concreta opportunità lavorativa alle donne che subiscono violenza. “Spesso insieme alle violenze fisiche ci sono violenze economiche che rendono piu’ difficile allontanarsi dal nucleo familiare” che si configura come una gabbia. Cosi’ Chiara Marciani, assessore alla Formazione ed alle Pari opportunita’ della Regione Campania, intervistata dalla Dire in merito al progetto Svolte – Superare la Violenza con Orientamento, Lavoro, Tirocini, Esperienze formative. “Un progetto – continua Marciani – che anche dal nome voleva significare cercare di cambiare vita e appunto affrontarla diversamente. Noi offriamo un tirocinio di un anno a tutte le donne che subiscono violenza per poter ricominciare la loro vita. Donne che spesso, purtroppo, sono anche accompagnate dai figli che subiscono violenza insieme a loro”.