Taiwan, rientra l’emergenza. La Cina annuncia: Alt alle esercitazioni, si torna ai “regolari pattugliamenti”

29
in foto Nancy Pelosi (Imagoeconomica)

Il governo cinese ha annunciato la fine delle esercitazioni militari lanciate in reazione alla visita della speaker della Camera Usa Nancy Pelosi a Taiwan. “Tutti i compiti nell’ambito delle attività militari congiunte nell’area marittima e nello spazio aereo intorno all’isola di Taiwan, organizzati dal Comando di combattimento orientale dell’Esercito popolare cinese di liberazione, sono stati completati con successo”, ha affermato il comando militare del distretto orientale. L’esercito precisa che saranno condotti “regolari pattugliamenti” nello Stretto di Taiwan e addestramenti militari per garantire la capacità di reazione e combattimento.