Tarantola (Bnl): “Le banche al passo con la tecnologia grazie alle idee dei giovani”

58

Roma, 12 giu. (AdnKronos) – “Fino a qualche anno fa le banche erano le più lontane dall’innovazione e la tecnologia, adesso è qualcosa di fondamentale. Le banche si stanno innovando e devono farlo necessariamente per seguire quelli che sono i trend e le abitudini dei clienti che vengono costantemente cambiati dai servizi e dalla tecnologia. Bisogna creare una maggiore efficienza e una maggiore trasparenza”. Lo ha detto il direttore della divisione retail e private di Bnl Gruppo Pnb Paribas, Marco Tarantola, in occasione della terza edizione dell’International Hackaton Bnl. Dal 9 all’11 giugno startup ed esperti del Gruppo Bnp Paribas si sono dati appuntamento in dieci città in tutto il mondo, tra le quali Roma, intorno a una sfida comune: migliorare l’esperienza del cliente nel settore bancario.

“Da alcuni anni – ha aggiunto Tarantola – le financial technology companies cominciano a diventare una delle realtà che si espande rapidamente anche nell’industria della tecnologia. C’è ancora molto da fare ma questa è una tendenza che negli ultimi anni si sta consolidando. Questa iniziativa serve proprio a darci un’accelerazione molto forte rispetto a quelle che sono le nuove tecnologie, partendo da idee originali che provengono dai giovani. Da eventi come questo si tirano fuori belle idee, si tirano fuori dei team con cui si può lavorare in maniera costruttiva e per un periodo lungo. E inoltre a volte si tirano fuori dei potenziali fornitori”, ha concluso.