Teatri, riconferma del Mercadante nella lista nazionale. De Fusco: Non era scontata

29
in foto Luca De Fusco, direttore artistico del Teatro Mercadante di Napoli

“La riconferma non era affatto scontata, i nostri soci hanno avuto fiducia in noi capendo che bisognava investire e moltiplicare in modo esponenziale abbonati e pubblico”. Commenta così Luca De Fusco, direttore artistico del Teatro Mercadante di Napoli la riconferma nella lista dei teatri nazionali. Una riconferma che, anche se manca ancora l’ufficialità dovrebbe vedere il Mercadante salire dal settimo al sesto posto della graduatoria. “Abbiamo raddoppiato le giornate lavorative – spiega De Fusco – sfruttando il significativo aumento di contributo statale per aumentare l’offerta culturale e aumentare la capacità occupazionale nel nostro settore”.