Teatro, al via da Bologna il nuovo tour del trasformista napoletano Luca Lombardo

44

Parte dalla provincia di Bologna il tour del mago trasformista napoletano Luca Lombardo; il performer sarà protagonista il 21 e 22 ottobre al Teatro Tag di Granarolo dell’Emilia con la nuova versione del suo show “Poubelle”. Uno spettacolo che il quick change artist porterà anche a Palermo, Ferrara, Milano, Taranto, Salerno e Foggia, per poi spostarsi all’estero dove sarà in scena a Vienna nel cinema Circus (l’artista si è esibito finora in dodici Nazioni). Personaggio protagonista del suo show è un clochard che riesce con la sua fantasia a passare divertenti giornate nonostante la condizione di miseria. “Uno spettacolo con cambi d’abito fulminei pieno di sorprese” dicono gli autori. A sorprendere è soprattutto, si rileva, “l’interazione con il pubblico che diventa parte integrante del copione, tanto è vero che ad ogni replica un ignaro spettatore ‘finisce in miseria’ e si ritrova sul palco calato improvvisamente. a sua volta, nei panni di un clochard. Uno show che è un misto di fantasia, surrealismo e leggerezza”. Il linguaggio ricorda il cinema muto; l’artista con i mezzi dell’ illusionismo tocca anche temi importanti come l’inclusione sociale e la diversità. Qualche mese fa, Luca Lombardo è stato chiamato per un progetto del Parlamento Europeo per rappresentare con le sue performance in tv il simbolo di una società inclusiva.