Teatro, la Galleria Toledo riparte: ecco gli appuntamenti di maggio

52

A Napoli riapre anche Galleria Toledo, Teatro stabile di innovazione, proponendo tre spettacoli per il mese di maggio. Si parte con ‘Quartett’, dal testo di Heiner Muller, con la regia di Alessandro Marmorini, l’11 e 12 maggio prossimi, seguito dal thriller psicologico ‘In casa con Claude’ diretto da Giuseppe Bucci (dal 18 al 20 maggio) e da ‘La conoscenza della non conoscenza.04’, performance di danza contemporanea con Adriana Borriello (23 maggio). Lo storico spazio culturale di avanguardia e di ricerca nel cuore dei Quartieri Spagnoli, diretto da Laura Angiulli e da trent’anni al centro della scena artistica napoletana, presenta tre opere di successo recuperando alcuni dei titoli previsti nella stagione sospesa 2020-2021.

Gli spettacoli si terranno alle 19.30, con biglietti a partire da 15 euro e prenotazione obbligatoria. “Riapriamo per dimostrare che la cultura deve ripartire e per dare il segno di una presenza che vuole abbracciare i differenti linguaggi della scena – sottolinea Angiulli – abbiamo scelto titoli a cui teniamo molto e che siamo felici di recuperare, non solo per la grande finezza dei registi e degli interpreti, ma anche per le tematiche più che mai attuali che affrontano. Continuiamo le attività con le scuole e con gli atenei, e stiamo lavorando alla nuova edizione della rassegna Doppio Sogno, che tornerà nel periodo estivo a Villa Pignatelli”. Gli spettacoli, a capienza ridotta, si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative anti-Covid con obbligo di indossare la mascherina per tutta la sua durata.