“Teatro mediatico”, ultrà Lazio rinunciano a trasferta

19

Roma, 25 ott. (AdnKronos) – “Gli Irriducibili Lazio si vedono costretti a rinunciare alla trasferta di Bologna per non essere complici di questo “teatro mediatico” di queste ultime ore”. Nessun match da tifare a Bologna per gli ultrà della Lazio. Dopo il caso del fotomontaggio di Anna Frank e l’identificazione di 15 tifosi che ne sarebbero responsabili, la Curva Nord della Capitale decide di dare forfait all’incontro di stasera al Dall’Ara comunicandolo attraverso una nota.

“Il nostro usuale modo di tifare, oggi, potrebbe esser mal interpretato da chi vuole danneggiare ulteriormente la Lazio e i suoi tifosi – scrivono ancora gli Irriducibili -. In un momento cosi particolare invitiamo tutti i tifosi della Lazio a cercare di non prestare il fianco ad ulteriori strumentalizzazioni, ricordando che per noi il bene della Lazio è assoluto e primario”.