Teatro, speleo-musical in scena nelle Grotte dell’Angelo a Pertosa

78

“Cave of Spirit”: e’ lo speleo musical che racconta la storia d’amore tra due elfi in scena nelle Grotte dell’Angelo di Pertosa-Auletta, a sud di Salerno. Musica, canti, danze e video proiezioni proposte in vari punti del percorso del complesso speleologico. Il cast di attori, cantanti e ballerini si esibiscono nel palcoscenico naturale del complesso carsico tra stalattiti e stalagmiti. La scenografia e le musiche si caratterizzano anche per l’utilizzo di un particolare sistema di diffusione audio ed illuminotecnica computerizzata con tecniche di layering e rappresentazioni in 3D. “Cave of Spirits” e’ uno musical ideato dai “Grieco Brothers”, ovvero i fratelli Marco e Massimo Grieco. La regia e’ affidata a Filippo Marmo, mentre le coreografie sono di Rosa D’Auria ed i costumi realizzati da Rossella Isoldi. Su iniziativa dell’Assessorato al Turismo della Regione Campania, il musical e’ ad ingresso gratuito questa sera ed il primo settembre prossimo, mentre sono in programma repliche tutti i sabato compresi tra il 15 settembre ed il 5 gennaio 2019 con i seguenti orari: 18:30 – 19:30 – 20:30 – 21:30. Il complesso speleologico, gestito dalla Fondazione MIdA, e’ situato nel comune di Pertosa e si sviluppa nel sottosuolo a 263 m s.l.m., lungo la riva sinistra del fiume Tanagro tant’e’ che il primo tratto si visita a bordo di barconi, trainati da un cavo d’acciaio, utilizzati per raggiungere il resto del percorso pedonale. Aperte dal 1932, le Grotte dell’Angelo registrano un flusso annuale di circa 50mila visitatori.