Technologybiz, è conto alla rovescia: ecco tutti gli appuntamenti

40

Mancano oramai pochissimi giorni al Technologybiz, una delle più importanti e attese manifestazioni dedicate al mondo delle nuove tecnologie, in programma mercoledì 13 e giovedì 14 settembre al Palacongressi della Mostra d’Oltremare di Napoli. Parole chiave di questa edizione sono open innovation, trasformazione digitale e business networking. Tanti gli appuntamenti dedicati a queste tematiche e più in generale all’innovazione. Nel corso della manifestazione si parlerà e si toccheranno con mano tutti i servizi Ict a vantaggio delle imprese. L’ottava edizione presenta inoltre un nuovo format, interamente incentrato sul networking, ossia l’incontro fra domanda e offerta di innovazione, dove protagonisti sono i partecipanti. 

Si parte alle nove di mercoledì con il dibattito “Open Innovation dalla conoscenza e partecipazione alla collaborazione ed aggregazione” al quale parteciperanno Amedeo Giurazza, founder & ceo di Vertis Sgr Spa, Philippe Tandeau De Marsac, business development manager di Invitalia Ventures Sgr, Guido Pezzin, advisor di Lventure Group, Alberto Silvani, direttore Unimitt University Of Milan Cnr, Lucia Chierchia, open innovation director di Electrolux Group, Antonio Pascale, quality and environment manager di Gesac. Interessante il successivo incontro (ore 11.30) con Marianna Ghirlanda, haed of creative agencies di Google Italy che illustrerà tutte le novità riguardanti i contenuti, la piattaforma e i consigli per creare una campagna di successo su YouTube.

Nel pomeriggio di mercoledì si parlerà poi di “adattamento al cambiamento per i lavoratori dipendenti e per gli Enti e gli imprenditori: Smart Working e Soft Skill” con l’assessore regionale ai Fondi Europei e alle Politiche giovanili Serena Angioli (qui il programma completo degli interventi).
La giornata di giovedì si aprirà invece parlando della “trasformazione digitale e la sfida per le organizzazioni” con Michael Prisco, esperto di innovazione, Edoardo Imperiale, vice presidente di Apsti, Enrico Mercadante, responsabile Innovazione e Digital Transformation, Davide D’Arcangelo, direttore generale di Prometeo Srl, Antonio Pescapè, professore di Sistemi di elaborazione delle informazioni della Federico II. Tema che sarà approfondito alle 10.30 col confronto su “Tecnologie per il patrimonio culturale” a cui parteciperà tra gli altri l’assessore regionale Valeria Fascione (programma). La titolare delle deleghe a Internazionalizzazione, Start up e Innovazione illustrerà la strategia che la Regione Campania sta mettendo in campo a favore dello sviluppo di sinergie virtuose tra start up e grandi aziende. Il successivo convegno “Business Devils: Angeli o Diavoli? Michael Prisco intervista l’ecosistema innovativo”, metterà a confronto l’esperto di innovazione Micheal Prisco coi responsabili di alcune importanti realtà del territorio (programma).
Infine da segnalare nel pomeriggio del 14 l’interessante dibattito con i vertici di incubatori e acceleratori campani che presenteranno i loro programmi di supporto allo sviluppo delle idee innovative e per rafforzare e favorire l’accelerazione delle start up (programma).

Qui il programma completo con tutti gli eventi della manifestazione