Tecnam, via libera dell’Easa per il nuovo biposto made in Campania

167
in foto aereo biposto P2008

Tecnam, gruppo casertano che fabbrica aerei di piccole dimensioni, ha annunciato l’approvazione da parte di Easa (European Aviation Safety Agency) di una versione aggiornata del popolare biposto, il P2008JC. Il Tecnam P2008JC MkII – spiega l’azienda in una nota – introduce una serie di significative novità come, ad esempio, una nuova suite avionica, il ri-disegno del pannello strumenti e dell’intero cockpit che vedono assieme l’innovativo Garmin G3X Touch display e il Mid Continent MD302 come strumento di assetto. Tecnam ha voluto migliorare anche il comfort dei passeggeri e piloti.
Tra gli optionals del P2008JC MkII ci sono ora degli interni Premium, con un tema scuro della cabina e del soffitto, un nuovo design delle porte e sedili in pelle. I clienti possono scegliere tra un’elica a a 2 o 3 pale, molto interessante per chi vola su piste con restrizioni sul rumore. Bartolini Air, la maggiore scuola di volo in Polonia, ha recentemente ordinato 7 nuovi Tecnam P2008JC MkII per migliorare l’attuale flotta di Tecnam che vede 8 velivoli a motore singolo e 3 bimotori. Bartolini Air “vola” circa 12,000 ore all’anno per addestramento e istruzione e sono circa 200 gli studenti che ogni anno conseguono la licenza per iniziare la carriera nel mondo dell’aviazione commerciale. “Tecnam è impegnata costantemente nel migliorare e aggiornare l’offerta dei suoi prodotti per fare in modo che i suoi Cienti abbiamo sempre a disposizione le ultime innovazioni che il mondo della Aviazione Generale può offrire”, ha commentato Paolo Pascale, Ceo di Tecnam.