Tennis: Bertolucci, ‘Djokovic uomo da battere a Torino e Medvedev rivale più pericoloso’

9

Torino, 9 nov. – (Adnkronos) – “Djokovic come sempre negli ultimi anni sul veloce è l’uomo da battere e lo sarà anche a Torino. Il fatto che si giochi sulla distanza dei due set su tre lo rende meno favorito rispetto al tre su cinque. Le partite diventano più veloci e quindi più imprevedibili”. Così Paolo Bertolucci, vincitore della Coppa Davis nel 1976, sulle Atp Finals, al via a Torino domenica prossima.