Tennis: Djokovic re a Wimbledon per la sesta volta, non basta un grande Berrettini (3)

9

(Adnkronos) – Nel terzo game del terzo, grazie a un passante di rovescio in allungo e a un braccio di ferro vinto sulla diagonale di quello stesso colpo Djokovic ha strappato la battuta all’azzurro. Sul 3-2 in suo favore il serbo si è tolto d’impaccio da una delicata situazione, cancellando due palle consecutive per il contro-break. Con la solidità che lo caratterizza Nole – alla settima finale a Wimbledon dove ha trionfato già nel 2011, 2014, 2015, 2018 e 2019: l’unico riuscito a batterlo in una sfida per il titolo sul Centre Court è stato “Sir” Andy Murray nel 2013 – ha saputo conservare il prezioso vantaggio, così da far suo il set (64) grazie a un errore di diritto di Berrettini.