Tennis: Pennetta, ‘Matteo strepitoso, vittoria a Wimbledon solo rimandata’

10

Roma, 11 lug. – (Adnkronos) – “E’ stato comunque strepitoso, se l’è giocata quasi alla pari con il numero uno del mondo. Ha messo a segno dei colpi strepitosi e ha perso solo perché dall’altra parte della rete c’era un muro che gli ha fatto giocare sempre un colpo in più e questo ha fatto la differenza”. La campionessa dello Us Open 2015 Flavia Pennetta commenta così all’Adnkronos la sconfitta di Matteo Berrettini in finale a Wimbledon contro Novak Djokovic.