Tentano di scassinare distributore automatico di monete, sorpresi da una volante a Cava de’ Tirreni

32

Avrebbero approfittato delle strade deserte per forzare nella notte di Natale un distributore automatico di monete. Ma la polizia a Cava de’ Tirreni, nel Salernitano, ha sventato il furto, denunciando due persone, L.G., 31 anni, e B.C., 24 anni, pregiudicati originari dell’agro nocerino, per furto e danneggiamenti di un distributore automatico del centro cittadino.
Poco dopo la mezzanotte i due si sono introdotti nel vano dell’esercizio commerciale e con violenza hanno infranto il vetro del distributore automatico, impossessandosi in breve tempo di numerose bottiglie di varie bevande ma non riuscendo a scassinare la cassettina contenente le monete dell’incasso. La volante del turno notturno è arrivata, allertata del titolare che era riuscito pure a fornire una prima descrizione dei due individui, mettendo inoltre a disposizione della pattuglia le immagini delle telecamere di videosorveglianza. Partite le ricerche, i due sono stati individuati dopo alcuni minuti poco lontano dal luogo dove avevano consumato il reato mentre stavano cercando di allontanarsi con fare circospetto.