Tenuta Cavalier Pepe, la due giorni di “Cantine aperte”

68

Tenuta Cavalier Pepe partecipa a Cantine Aperte, sabato 27 e domenica 28 maggio 2017, per il decimo anno, con un programma di appuntamenti immaginato per gli enoturisti e per quanti amano l’importante incontro annuale primaverile del movimento turismo del vino, che mette insieme in una grande festa, appassionati e buongustai dei vini della tenuta e famiglie in cerca di ristoro nella campagna avellinese.

Il week end sarà dedicato al ricco programma, che si svolge durante i due giorni dalle ore 10 alle ore 20 con Visita ai vigneti e agli oliveti, con un tecnico agrario della Tenuta come guida, nei comuni di Sant’Angelo All’Esca, Luogosano e Taurasi. I visitatori interessati dovranno recarsi alla cantina della tenuta come punto di ritrovo, e lì avranno a disposizione una navetta per la visita ai vigneti. La visita ai vigneti e agli oliveti è a costo zero, come anche la Visita alla cantina, seguendo un percorso che illustrerà le varie fasi, della lavorazione e della vinificazione, fino a degustare i vini Doc della Tenuta al banco.

Ed ancora in programma, ci sarà la degustazione tecnica dei Cru con il personale specializzato, al costo di 14 euro a persona. In abbinamento prodotti tipici irpini con formaggi D&D, salumi Biancaniello, cipolla ramata di Montoro e biscotti dolci e salati del biscottificio salernitano Picogrammo. “I Grandi Cru della Tenuta” in degustazione saranno: “Oro” Spumante bianco di qualità, “Grancare”Greco di Tufo Docg 2015, “Brancato” Fiano di Avellino Docg 2015 , “Opera Mia” Taurasi Docg 2011, “La Loggia del Cavaliere” Taurasi Riserva Docg 2011, Cerri Merry, vino aromatizzato alle amarene.

Infine per un momento di relax e condivisione, la Terrazza della Tenuta è aperta tutta la giornata per degustare un tagliere di prodotti tipici irpini con formaggi D&D, salumi Bianchiello, cipolla ramata di Montoro e biscotti dolci e salati del biscottificio salernitano Picogrammo con un bicchiere di vino o un Aperitivo del Cavaliere al costo di 8 euro.