Teresa Castaldo è il nuovo Ambasciatore italiano a Parigi

1655

Teresa Castaldo è il nuovo ambasciatore d’Italia a Parigi. La sua nomina, recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri, è stata resa nota dalla Farnesina a seguito del gradimento del governo interessato. Teresa Castaldo si è laureata in Scienze Politiche presso l’Istituto Universitario “L’Orientale” di Napoli nel 1979, completando poi la sua formazione all’E.N.A. di Parigi. Ha lavorato poi per alcuni anni presso la Direzione Relazioni Internazionali della compagnia petrolifera nazionale ENI. Entrata in carriera diplomatica nel 1986, ha iniziato il suo percorso professionale alla Farnesina presso la Direzione per gli Affari Politici, partecipando, nel 1990, all’organizzazione delle attività del Semestre di Presidenza italiana dell’Unione Europea. Il suo primo incarico all’estero è stato all’Ambasciata d’Italia a Montevideo, ed è successivamente designata Consigliere politico nell’Ambasciata d’Italia a Parigi. Rientrata alla Farnesina, ha lavorato presso il Gabinetto del Ministro prima di essere nominata Consigliere diplomatico del Ministro della Funzione pubblica, ruolo svolto dal 2001 al 2002. Dal 2003 le è stato affidato l’incarico di Capo dell’Ufficio dei Rapporti con il Parlamento del Ministero degli Affari Esteri. Nel 2008 è stata nominata Vice Capo di Gabinetto del Ministro degli Affari Esteri, con il compito di provvedere al coordinamento degli affari giuridici e delle relazioni con il Parlamento. Dal 2013 al 2018 è stata Ambasciatore d’Italia in Argentina. L’Ambasciatrice Castaldo è stata insignita delle onorificenze di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana, Chevalier e Officier de l’Ordre National du Merite della Repubblica francese, Gran Croce del Orden del Libertador San Martin e Gran Croce del Orden de Mayo al Merito della Repubblica argentina.