Terra dei Fuochi, nella bozza di Manovra 20 milioni in più per la bonifica

39

Incrementare di circa 20 milioni annui dal 2019 al 2024 il Fondo per le bonifiche istituito con la legge di Bilancio 2016 per destinare queste risorse alla realizzazione degli interventi ambientali individuati dal Comitato interministeriale per il monitoraggio della Regione Campania, istituito con il dl Terra dei fuochi. Lo prevede una nuova norma inserita nell’ultima bozza della legge di Bilancio di cui Public Policy ha preso visione. La stessa norma elimina il finanziamento, pari a 30 milioni di euro annui per quindici anni a decorrere dal 2010, per l’affitto del termovalorizzatore di Acerra, di proprietà della Regione Campania, da parte della presidenza del Consiglio. Sempre al Fondo bonifiche saranno destinate gli eventuali residui delle risorse già stanziate per l’affitto del termovalorizzatore di Acerra.