‘Terremoto 6.8 in California’, ma era nel 1925

24

Washington, 22 giu. (AdnKronos/Dpa) – L’agenzia scientifica geologica degli Usa (USGS) ha lanciato un falso allarme per un terremoto, di magnitudo 6.8, che avrebbe dovuto colpire la California. Probabilmente l’errore si è verificato in seguito alla revisione, da parte di alcuni scienziati, dei dati relativi ad un terremoto del giugno 1925. Il software avrebbe mal interpretato i dati, facendo figurare il terremoto come imminente e spingendo l’agenzia a dare l’allarme.

L’allerta è stata data alle 16.49 ( quasi l’una di notte ora italiana), e ha causato parecchia confusione tra gli abitanti locali che hanno prima letto il messaggio dell’allarme, datato 29 giugno 2025, e poi, cliccando il link che rinvia al sito Usgs, hanno notato che l’anno indicato per il terremoto era 1925.

Il ‘Los Angeles Times’ ha riferito che la posizione del vecchio terremoto, nel quale rimasero uccise 13 persone, era stata registrata in modo errato e che quindi gli scienziati avevano provato a correggerla, causando il falso allarme. “Stiamo lavorando per risolvere il problema”, ha detto l’Usgs in una dichiarazione.