Terremoto di magnitudo 2.8: paura nel Napoletano

41

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 è stata registrata all’1:17 vicino Napoli.
Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) il sisma ha avuto ipocentro a soli 2 km di profondità ed epicentro tra il capoluogo campano e Pozzuoli.
La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione, ma non si segnalano danni a persone o cose.