Terremoto, scossa in provincia di Firenze

78

Firenze, 9 dic. – (Adnkronos) – Una scossa di terremoto di magnitudo tra 4.4 e 4.9 è stato registrato dall’Ingv alle 4:37 nella provincia di Firenze. L’epicentro è stato localizzato a 4 km di profondità nell’area di Scarperia San Piero. Un’altra scossa, invece, poco dopo a Barberino di Mugello, accompagnata da altre scosse di minore intensità ancora a Scarperia San Piero.

La Sala di Protezione civile di Firenze sta monitorando la situazione. Nel frattempo l’unione dei comuni del Mugello ha aperto la Sala intercomunale di protezione civile a Borgo: avviate le verifiche agli edifici e vi sarebbero danni ad edifici a Scarperia San Piero e a Barberino. E proprio il comune di Barberino del Mugello ha deciso di tenere le scuole chiuse per la giornata. Sulla sua pagina Facebook il Comune consiglia la cittadinanza di sostare nelle aree individuate secondo il Piano di Emergenza Comunale per evitare di intasare strade e piazze che, necessariamente, devono rimanere sgombere in caso di necessità di soccorso.

VICCHIO – ”La scossa è stata abbastanza lunga, soprattutto la prima, sono caduti oggetti in un supermercato ma non abbiamo al momento verificato danni a persone o cose. Le notizie arrivano però in modo frammentario” ha detto Filippo Carlà Campa, il sindaco di Vicchio, comune vicino all’epicentro delle scosse, al giornale Radio Rai. ”La popolazione si è riversata nelle piazze, proprio quest’anno ricorre il centesimo anniversario del terremoto che nel 1919 distrusse il Mugello”.